News

Tieniti informato sull’aggiornamento dei nostri prodotti
e sul mondo assicurativo leggendo le nostre news

News

Tieniti informato sull’aggiornamento dei nostri prodotti e sul mondo assicurativo leggendo le nostre news



Al fine di mantenere costante la qualità del paniere di OICR collegato al prodotto MY SELECTION la Compagnia, per il tramite del Gestore Pioneer Investment Management SGRpA, ha deciso di mettere a disposizione dell’Investitore-Contraente, a partire dal prossimo 03/04/2017, i seguenti 9 nuovi OICR:

 

  • Pioneer Funds - EM Short Term Bond (LU1396799543)
  • DWS - Short Duration Credit (LU0236145453)
  • Amundi - Bond Euro High Yield Short Term (LU0907331846)
  • JPM - Global Bond Opportunities (Hdg) (LU0890597635)
  • Amundi- Bond Global Emerging Blended (LU1161086407)
  • Amundi - First Eagle International (LU0565136552)
  • Amundi - First Eagle Income Builder (Hdg) (LU1150488721)
  • BGF - European Equity Income (LU0628612748)
  • DWS -Top Dividend (LU0507265923)

 

Si ricorda che sarà possibile investire nei nuovi OICR anche mediante le operazioni di switch o di versamento aggiuntivo, nei limiti di quanto previsto dalle Condizioni di Contratto.


Apri in altra pagina

Si comunica che la Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (Covip) ha prorogato di 2 mesi il termine per l’invio dell’estratto conto annuale per i prodotti:

 

  • Senior Vita Valore Futuro (codice prodotto 517)

 

  • UniCredit Pensione P.I.P. CNP (codice prodotto 748)

 

Pertanto tali comunicazioni saranno inviate entro il 31/05/2017.


Apri in altra pagina

Parte il 6 aprile 2017 la seconda edizione del Digital Lab per il settore assicurativo, un corso di Alta Formazione organizzato da CNP Vita in collaborazione con l’Alta Scuola Impresa e Società (ALTIS) dell’Università Cattolica di Milano, che porterà in aula una decina di dipendenti CNP Vita e una decina di giovani laureandi e neolaureati di diverse facoltà.

L’unione tra le competenze di ALTIS, la multidisciplinarietà dell’Ateneo e l’esperienza di CNP Vita fanno di questo corso un ponte ideale per favorire l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro e per la valorizzazione del capitale umano già presente in azienda.

Nell’ambito del corso verranno trattati argomenti importanti che spaziano dall’innovazione alla pianificazione strategica e sostenibile passando per design thinking.

Per saperne di più consultare la brochure informativa


Apri in altra pagina

Il 25 giugno 2016 è entrata in vigore la legge n. 112/2016, conosciuta come legge sul "Dopo di noi", che ha come obiettivo quello di favorire la piena inclusione sociale e l'autonomia delle persone con disabilità grave, nel periodo di vita successivo alla scomparsa dei genitori/familiari, che ne abbiano sostenuto, fino a quel momento, l'assistenza e la cura.

La nuova formulazione dell'articolo 15, comma 1, lett. f, del DPR 917/1986, a partire dal periodo di imposta 2016, eleva il limite di detrazione dall'IRPEF da 530 a 750 euro per i premi delle polizze assicurative aventi per oggetto il rischio di morte, qualora queste ultime siano destinate alla tutela delle persone con disabilità grave, che siano designate quali beneficiari delle prestazioni previste dal contratto in caso di morte dell'Assicurato.


Apri in altra pagina

Si informano i Contraenti dei contratti UniGarantito Free, sottoscritti prima del 18 maggio 2009, che la Compagnia, a seguito della variazione del tasso massimo di interesse garantibile determinato da IVASS, si è avvalsa della facoltà prevista nel relativo Fascicolo Informativo ed ha provveduto a ridefinire il tasso minimo garantito da attribuire ai versamenti aggiuntivi che verranno effettuati a partire dall’01/02/2017 stabilendo che lo stesso sia pari allo 0,75% annuo per dieci anni dalla data di ciascun versamento.
Si precisa che nessuna variazione è stata apportata in relazione ai premi versati fino a tale data.


Apri in altra pagina

Si informano i Contraenti del prodotto “Scacciapensieri” che la Compagnia intende avvalersi della facoltà di rivedere la misura annua minima di rivalutazione garantita da riconoscere alla parte dei premi investiti nella Gestione Separata “Fondo Cnp Capitalia Previdenziale”, così come previsto dalla condizioni contrattuali.  

Per i contratti per i quali siano trascorsi almeno dieci anni dalla data di decorrenza, la nuova misura del Tasso Minimo Garantito (TMG) da riconoscere alla parte dei premi futuri che verranno investiti nella Gestione Separata a partire dal mese di gennaio 2017 sarà annualmente pari a 0,01%. Nulla varia per i premi versati precedentemente a tale data, per i quali il TMG continuerà ad essere 2,00% per tutta la durata contrattuale.

Per i contratti, invece, per i quali non siano trascorsi dieci anni, la nuova misura del Tasso Minimo Garantito (TMG) si applicherà alla parte dei premi futuri che verranno investiti nella Gestione Separata dopo il decimo anniversario di polizza. Anche per questi contratti, nulla varia per i premi versati precedentemente al decimo anniversario di polizza, per i quali il TMG continuerà ad essere 2,00% per tutta la durata contrattuale.

Tale decisione è da ricondurre alle mutate condizioni dei mercati finanziari e dei tassi di interesse rispetto a quelle presenti al momento della stipula del Contratto; in particolare il protrarsi di uno scenario di mercato caratterizzato da bassi tassi di interesse, che in alcuni casi hanno assunto anche valori negativi, ha indotto la Compagnia, nell’ottica di una gestione prudente, ad effettuare la modifica sopra descritta.

In ogni caso il contratto continuerà a beneficiare, secondo quanto contrattualmente previsto, dei rendimenti della Gestione Separata collegata al prodotto e, indipendentemente da tali rendimenti, la Compagnia continuerà a garantire la conservazione del capitale investito nella Gestione Separata “Fondo Cnp Capitalia Previdenziale”.

Si precisa, infine, che la variazione del TMG sopra descritta non si applica ai versamenti che verranno effettuati, anche dopo il mese di gennaio 2017, sulla Linea Garanzia 20, per i quali continuerà ad applicarsi il TMG del 2%.


Apri in altra pagina

Gentile Cliente,

lANIA (Associazione Nazionale tra le Imprese Assicuratrici) ha promosso l'adesione a un Codice di Autoregolamentazione in risposta a una pronuncia della Corte di Cassazione in tema di polizze sulla vita e alle successive sollecitazioni dell’Autorità di Vigilanza.

Il Codice di Autoregolamentazione definisce i principi per un più celere ed equo processo da seguire nella gestione e nella liquidazione delle pratiche di sinistro. CNP Vita, condividendone le finalità e i contenuti, ha aderito al Codice di Autoregolamentazione e, pertanto, applicherà i principi in esso espressi.

Ti ricordiamo infine che una designazione precisa del beneficiario caso morte consente una maggiore rapidità nella gestione delle pratiche e ti invitiamo a leggere ulteriori informazioni a te utili, nelle FAQ

E, per tutto ciò che non fosse chiaro, puoi sempre contattarci.


Apri in altra pagina

Puoi consultare qui, la nuova Comunicazione relativa all'anno 2015, che esprime nei fatti, la nostra adesione al Patto Globale delle Nazioni Unite.

Buona lettura!


Apri in altra pagina

A seguito dell'attività di gestione e salvaguardia svolta dalla Compagnia, per il tramite del Gestore Pioneer Investment Management SGRpA, si è resa necessaria l'eliminazione di tre OICR al momento non più idonei ad appartenere al paniere di My Selection, nel dettaglio: PIONEER US RESEARCH (LU0085424652); PIONEER SF CURVE 1-3 Yrs (LU0271690660); ALLIANZ FLEX BOND STRATEGY (LU0639172575).

 

Le risultanze prodotte dall'attività di monitoraggio costantemente condotta dal Gestore hanno, infatti, evidenziato un progressivo deterioramento delle performance dei 3 OICR sopra menzionati rispetto agli altri OICR appartenenti alle rispettive macro categorie o asset class:

 

  • L'OICR PIONEER US RESEARCH ha mostrato un deterioramento della performance rilevata durante l'anno ed il persistere di performance mediamente inferiori, rispetto ai fondi della categoria equity US, ha indotto il gestore a optare per un fondo - PIONEER FUNDS - U.S. FUNDAMENTAL GROWTHgià presente nel paniere di My Selection, più focalizzato sull'analisi dei fondamentali del team di ricerca e concentrato su un numero minore di titoli;

 

  • L'OICR PIONEER SF EURO CURVE 1-3 Yrs, concentrato su titoli a 1-3 anni delle emissioni governative, ha indotto il Gestore, in considerazione dei tassi di interesse giunti al minimo storico in questo comparto, a optare per una soluzione più flessibile in grado di cogliere le opportunità sia del comparto corporate che governativo - BGF EURO SHORT DURATION BOND EURgià presente nel paniere di My Selection.

 

  • L'OICR ALLIANZ FLEX BOND STRATEGY ha registrato negli ultimi due anni performance negative a fronte delle opportunità offerte dal mercato di riferimento, tale osservazione ha indotto il gestore a optare per il fondo - BGF - FIGO - già presente nel paniere di My Selection, che ha avuto un comportamento più coerente ai propri obiettivi sia nel breve che sul medio-lungo termine.

 

Per tali motivi, come previsto dalle Condizioni di Contratto, per tutti i Clienti che hanno sottoscritto tali OICR verrà effettuato uno switch automatico delle quote detenute come di seguito schematizzato:

Isin Fondo SWITCH OUT Isin Fondo SWITCH IN 
LU0085424652  Pioneer Funds - US Research  ⇒  LU0347184581  Pioneer Funds – U.S. Fundamental Growth
LU0271690660  Pioneer SF - Euro Curve 1-3 Yrs  ⇒  LU0093504115  BGF Euro Short Duration Bond EUR
LU0639172575  Allianz Flex Bond Strategy  ⇒  LU0093504115  BGF Euro Short Duration Bond EUR

 

L'Investitore-Contraente, successivamente all'operazione, potrà liberamente decidere una diversa allocazione degli investimenti tramite un nuovo switch, nei limiti di quanto previsto dalle Condizioni di Contratto e modificare, in tal modo, le scelte della Compagnia.

 

CNP UniCredit Vita S.p.A.


Apri in altra pagina

CNP Vita esprime la propria vicinanza ai Clienti del Centro Italia colpiti dai terremoti di agosto e ottobre 2016, cercando di dare loro un aiuto concreto.
In particolare, la Compagnia ha previsto, a partire dal 01/09/2016 al 30/11/2017, le seguenti agevolazioni:

Abbuono delle penali di riscatto;

Sospensione dell’applicazione dell’istituto della rescissione, della riduzione e della prescrizione per le polizze che ne hanno i requisiti.

Consigliamo ai Clienti che desiderano maggiori informazioni di rivolgersi alla propria filiale, o di contattarci attraverso la sezione Contattaci presente sul sito.

Oltre a ciò, i Dipendenti di CNP Vita sostengono personalmente le popolazioni colpite dal sisma attraverso una raccolta fondi interna, a cui la Compagnia ha aggiunto il proprio contributo. Le somme raccolte sono state devolute alla Croce Rossa Italiana.


Apri in altra pagina




Hai bisogno di assistenza?