Chi siamo

Creiamo prodotti assicurativi sulla vita per essere sempre al tuo fianco e
per costruire insieme a te un futuro sereno, in base a tutte le tue esigenze.

Chi siamo

Creiamo prodotti assicurativi sulla vita per essere sempre al tuo fianco e
per costruire insieme a te un futuro sereno, in base a tutte le tue esigenze.

Il nostro impegno è la tua sicurezza

Offrire servizi e prodotti assicurativi per rispondere in modo concreto al bisogno di protezione della persona e del patrimonio in ogni fase della vita dei nostri clienti: questo è il nostro obiettivo.
Puoi trovare i nostri prodotti e servizi assicurativi presso le filiali di UniCredit dove consulenti specializzati nel settore assicurativo ti potranno consigliare in base alle tue esigenze.
Trova la filiale a te più vicina.

Vai al sito UniCredit


DESCRIZIONE
PROFILO SOCIETARIO
BUSINESS CONTINUITY PLAN
CSR E DIVERSITY
SOLVENCY II
    SOLVENCY II    

Solvency II è un regime di vigilanza prudenziale che ha l’obiettivo di proteggere gli assicurati riducendo le probabilità di fallimento della Compagnia.
In pratica, l’impresa verifica nel continuo di essere sufficientemente capitalizzata e a tal proposito calcola il livello di capitale che consente alla Compagnia di assorbire significative perdite inattese e fornire una ragionevole certezza ai suoi assicurati di far fronte agli impegni presi.
Contemporaneamente vengono calcolati i capitali che ha a disposizione la Compagnia.
Il rapporto tra questi due dati permette di indicare quanto è solvibile l’impresa di assicurazione.

A fine 2021 il Requisito Patrimoniale di Solvibilità (SCR) è pari a 431.263 migliaia di euro e il Requisito Patrimoniale Minimo (MCR) a 194.068 migliaia di euro.

L’importo ammissibile dei Fondi Propri a copertura è pari a 1.003.707 migliaia di euro, totalmente classificabili in Tier I; questi dati determinano un Solvency Ratio (SR) del 232,74%.

La Direttiva 2009/138/EC (cosiddetta Direttiva “Solvency II”) e il Regolamento Delegato 2015/35 hanno introdotto per le compagnie di assicurazione, l’obbligo di pubblicare una Relazione relativa alla solvibilità e alla condizione finanziaria.

Essa, così come previsto dal Regolamento Delegato menzionato, si compone di 5 sezioni:



SEZIONE A

Attività e risultati”, che rappresenta una sorta di presentazione della Compagnia, nonché dei propri risultati assicurativi e finanziari

SEZIONE B

“Sistema di Governance”, che descrive il modo in cui la Compagnia è “governata”, in particolare con un focus su Alta Direzione e Funzioni Fondamentali

SEZIONE C

“Profilo di rischio”, che descrive i rischi a cui la Compagnia risulta esposta

SEZIONE D

“Valutazione ai fini di solvibilità”, in cui è esposto, in termini di criteri valutativi e di valori, il bilancio a valori correnti della Compagnia, che rappresenta il punto di partenza per il calcolo dei Fondi Propri della Compagnia

SEZIONE E

“Gestione del capitale”, che descrive la composizione e la gestione dei Fondi Propri della Compagnia, nonché il rapporto tra i Fondi Propri ammissibili a copertura dei rischi e il Requisito Patrimoniale di Solvibilità (cosiddetto “Solvency Ratio”, che rappresenta il livello di solidità della Compagnia a fronte dei rischi a cui è potenzialmente esposta). Con riferimento a quest’ultimo calcolo, sopra esposto, si evidenzia come la Compagnia risulti ben capitalizzata e solida.

A corredo di tale Relazione sono infine presenti le informazioni di tipo quantitativo (cosiddetti “QRT”) nonché la Relazione della Società di revisione.

Relazioni relative alla solvibilità e condizione finanziaria (SFCR)


Anno 2021 SCARICA
Anno 2020 SCARICA
Anno 2019 SCARICA
Anno 2018 SCARICA
Anno 2017 SCARICA