COME E QUANDO NASCE

Protezione delle persone e dell’ambiente, trasparenza e semplicità, relazione con il territorio e centralità del Cliente, rivestono un’importanza sempre crescente nella gestione delle attività delle Imprese e la sostenibilità assume oggi un ruolo chiave per il successo di un’azienda.

In questa prospettiva nel 2015 CNP UniCredit Vita si è dotata di un’autonoma struttura interna di Corporate Social Responsibility volta al presidio dei temi di responsabilità socio-ambientale, con la mission di rendere coerenti il business aziendale e gli interessi dei propri Stakeholder con i principi di sostenibilità e di sviluppo etico.

COME OPERA

La funzione di CSR si posizione come un organo in staff al vertice aziendale; la stessa opera secondo un approccio trasversale che coinvolte sia tutte le Funzioni aziendali, sia due gruppi di lavoro interni, che si occupano specificatamente di valorizzazione delle diversità e del rispetto sia dell'ambiente, sia del territorio.

Un approfondito assessment interno ha permesso di avere una precisa overview rispetto ai temi della sostenibilità ed agli impatti che gli stessi hanno nella realtà aziendale, nonché ha reso possibile la redazione di una mappa degli Stakeholder e della c.d. “Matrice di rilevanza/fattibilità” delle principali azioni intraprese o da intraprendere al riguardo. Grazie a tale analisi è stato possibile definire l’Action plan di implementazione della strategia di CSR della Compagnia. Il Piano, rivisto annualmente e sottoposto all’approvazione del Comitato di Direzione, viene presentato, sempre con cadenza annuale, al Consiglio di Amministrazione per garantirne la massima integrazione con la strategia aziendale di business.


Modello di Organizzazione e Gestione,  Codice Etico e Carta dei Principi

A partire dal 2005 la Compagnia è dotata di un proprio Modello di organizzazione e gestione (“Modello”) implementato ai sensi del D.Lgs. n. 231/01, il quale punta ad intercettare e prevenire possibili condotte illecite effettuate nell’ambito dello svolgimento dell’attività lavorativa. Il Modello, cui sono allegati l'Elenco dei Reati e degli illeciti ex D. Lgs 231/01, La Carta dei Principi e il Codice Etico, viene aggiornato e pubblicato sulla intranet aziendale e annualmente aggiornato e condiviso con il Consiglio di Amministrazione. Sull’applicazione del Modello vigila l’Organismo di Vigilanza. Quest’ultimo è un collegio composto da tre persone in possesso di competenze specifiche in materie giuridiche e di controllo. Tale Organismo persegue finalità di controllo sul corretto ed effettivo adempimento di quanto previsto nel Modello e di aggiornamento costante dello stesso, in base alle novità normative e organizzative dell’azienda, così da garantire un sempre attuale monitoraggio sulle attività “a rischio” nell’ambito dell’operatività aziendale. Il personale della Compagnia viene altresì periodicamente formato sui contenuti del Modello e sulle condotte di prevenzione/intercettazione degli illeciti da porre in essere nell’ambito della propria attività lavorativa.

La Carta dei Principi ed il Codice Etico rappresentano gli strumenti che contribuiscono a costruire e consolidare l’impianto valoriale di CNP UniCredit Vita. Principi e regole guidano concretamente i dipendenti e collaboratori nei comportamenti da tenere nei confronti dei “portatori di interesse” esterni e interni della Compagnia. Rappresentano, dunque, un punto di riferimento a cui far ricorso sia nella quotidianità, che nella gestione di situazioni critiche o complesse, nel pieno rispetto della libertà del singolo.
Tramite la promozione e la diffusione dei Principi e delle corrette regole di comportamento la Compagnia punta a definire chiaramente la propria identità, senza sostituirsi ai valori individuali che, nella loro diversità, sono fonte di arricchimento.


I Gruppi di lavoro volontari

Affianco alla Funzione di CSR operano due gruppi di lavoro interni all’azienda composti da Dipendenti della Compagnia che, regolarmente e su base volontaria, studiano e propongono iniziative volte a sostenere e promuovere i temi della sostenibilità, della diversity e del welfare aziendale.


Tematiche ambientali, filantropia e socializzazione tra dipendenti

Nato nel 2007 su input della Capogruppo, il Green Group si è occupato fino al 2015 di tematiche ambientali con l’obiettivo di individuare soluzioni che rispettino il pianeta in termini di efficienza energetica, ma anche di riduzione dell’impatto ambientale. Nel 2016 il gruppo di lavoro ha subito un’evoluzione e allargato il proprio perimetro di intervento, trasformandosi nell’Orto delle Idee. Quest’ultimo si occupa, oltre che delle tematiche ambientali, di donazioni e opere filantropiche e dell’organizzazione di attività ricreative fuori dall’orario di lavoro, in modo da facilitare la socializzazione tra colleghi.


Diversity e work-life balance

Da sempre attenta alle esigenze e al benessere dei propri collaboratori, CNP Vita è impegnata dal 2013 nella diffusione di una cultura aziendale improntata al rispetto delle pari opportunità ed alla valorizzazione delle diversità (genere, disabilità, orientamento sessuale, ageing, salute…), con il supporto del gruppo volontario Valorizzazione delle Diversità.

Altro ambito di significativo impegno è lo studio e l’implementazione di attività orientate al c.d. work-life balance. Numerose sono infatti le iniziative intraprese e programmate in tal senso, volte al benessere dei Dipendenti e delle loro famiglie ed orientate a supportare la sempre complessa conciliazione tra gli impegni della vita professionale e quelli familiari.


LA POLITICA DI CSR DI CNP UNICREDIT VITA

Partendo dalla mappatura degli Stakeholder e dalla c.d. “Matrice di rilevanza/fattibilità” da una parte, e dal confronto con l’approccio della Capogruppo dall’altra, la strategia di CSR di CNP UniCredit Vita si fonda su quattro pilastri: l’attenzione verso il Cliente, l’employer branding, lo sviluppo sostenibile ed il dialogo con gli Stakeholder.


Attenzione verso il cliente

CNP UniCredit Vita ha a cuore l’attenzione alle specifiche esigenze dei suoi Clienti.

A tal fine vengono regolarmente organizzati eventi formativi per garantire alla Rete di vendita una sempre costante expertise orientata a comprendere i mutevoli bisogni della Clientela, con l’intento di poter fornire una consulenza “su misura”, nonché per essere in grado di proporre le soluzioni di investimento e di protezione più adeguate alle diversificate esigenze.


Employer branding

CNP UniCredit Vita si impegna costantemente per creare un ambiente di lavoro migliore, in cui professionalità, fiducia, collaborazione e rispetto siano valori sempre all’ordine del giorno.

Investire nella crescita professionale e nello sviluppo delle competenze dei propri Dipendenti è per CNP UniCredit Vita una priorità.

Coerentemente la Compagnia segue con attenzione l’evoluzione della carriera di ogni Dipendente, disegnando e realizzando programmi di formazione tecnica, manageriale e linguistica e percorsi formativi personalizzati.


Sviluppo sostenibile

CNP Vita si impegna a limitare i propri consumi di energia elettrica, di acqua e di carta, ed è molto attenta alla produzione, riciclo e smaltimento dei rifiuti.

Dal 2010 partecipa alla redazione del Bilancio di sostenibilità della Capogruppo, grazie al monitoraggio di oltre 150 indicatori di sviluppo sostenibile secondo le linee guida della Global Reporting Initiative (GRI) – Organismo internazionale che prevede linee guida universalmente applicabili per la stesura dei report di sostenibilità – nella versione GRI-G3.

Il 7 agosto 2017 CNP Vita ha lanciato Choose, una nuova linea di prodotti di protezione con la particolarità di essere venduta esclusivamente online. I prodotti Choose possono essere acquistati comodamente, ovunque ci si trovi, dal proprio computer o smartphone.

L’altra grande novità è che con Choose i nostri Clienti non proteggono solo chi amano, ci aiutano a proteggere l’ambiente e chi è meno fortunato, perché ogni prodotto della linea è associato a un progetto sostenibile che punta ad ampliare il concetto di protezione a beneficio di chi ne ha più bisogno.

Per il primo prodotto della linea, Choose Smart, abbiamo deciso di contribuire direttamente alla realizzazione di un progetto agroforestale volto a riforestare e riqualificare terreni confiscati alla criminalità organizzata nel Sud Italia, producendo un impatto virtuoso nel territorio oltre che di natura ambientale, anche in ambito sociale.

Per saperne di più clicca qui.


Dialogo con gli Stakeholder

Essere “sostenibile” significa anche considerare con la dovuta attenzione le aspettative di tutti i Soggetti che hanno un interesse specifico nell’attività della Compagnia (c.d. Stakeholder).

Il processo di identificazione degli Stakeholder, che ha dato vita alla mappatura dei medesimi, è stato articolato in due fasi: nel corso della prima fase sono state realizzate interviste al Management aziendale ed alle figure chiave dell’azienda, mentre nell’ambito della seconda fase è stato distribuito un questionario rivolto a tutti i Membri del Consiglio di Amministrazione e del Comitato di Direzione, grazie al quale è stato possibile misurare il grado di interesse e di influenza di ciascun portatore di interesse. Successivamente, in una terza fase, verranno coinvolti in tale assessment anche i Dipendenti dell’azienda.


LA POLITICA DI WELFARE DI CNP UNICREDIT VITA: “CNP POUR VOUS”

Essere “socialmente responsabili” significa anche saper dare risposte concrete e puntuali alle esigenze dei Dipendenti.

E’ proprio la centralità della persona che si spinge CNP UniCredit Vita ad impegnarsi costantemente per assicurare un ambiente di lavoro rispettoso, inclusivo, ma anche innovativo.

Partendo dall’ascolto delle persone e grazie a periodiche survey interne, focus group e momenti di condivisione e formazione, CNP UniCredit Vita raccoglie costantemente il punto di vista ed i suggerimenti dei propri Dipendenti, elementi preziosi per definire le iniziative più opportune da attuare.

Dal contributo mensile per l’asilo nido, alla convenzione per la ricerca di assistenti a domicilio per anziani o persone con disabilità, dalla convenzione ATM per promuovere l’uso dei trasporti pubblici, al servizio di baby-sitting last minute, dalla polizza sanitaria, a soluzioni innovative di lavoro a distanza (c.d. Lavoro Agile), questi solo alcuni esempi dell’impegno della Compagnia in tal senso.

Per dare maggiore coerenza ed efficacia a tutte le iniziative presenti ed in programma in tema di welfare, è stata lanciata nel 2015 l’iniziativa “CNP POUR VOUS”, progetto volto a razionalizzare – in una campagna di azione e comunicazione unitaria - tutte le iniziative proposte ai Dipendenti in tema di welfare aziendale, nella convinzione che l’attuazione di una buona politica di welfare sia un modo per generare valore per tutti.


LA DIFFUSIONE DEI PRINCIPI DI CSR

Il Digital Lab

Digital Lab per il settore assicurativo: la seconda edizione del corso di Alta Formazione, dal 6 aprile al 22 giugno 2017

Forte del successo riscontrato con la prima edizione, CNP Vita ha lanciato ad aprile, in collaborazione con Altis, l'Alta Scuola dell'Università Cattolica del Sacro Cuore che si occupa di imprenditorialità e management per lo sviluppo sostenibile, il secondo Laboratorio digitale dal titolo “Digital Lab per il settore assicurativo - Impresa e università insieme per formare giovani talenti sull’innovazione e sulla pianificazione strategica sostenibile”. 

 Come lo scorso anno il corso ha visto la collaborazione di giovani laureandi e neolaureati fortemente interessati alle tematiche legate alla responsabilità sociale d’impresa e ai nuovi strumenti digitali, che insieme a collaboratori della Compagnia, hanno seguito un percorso improntato alla concretezza e all’operatività grazie ad approfondimenti didattici, testimonianze aziendali, case studies e alla realizzazione di un Project Work sulla protezione, pensato proprio per avvicinare i giovani al settore assicurativo e favorire la creatività per lo sviluppo di idee e progetti in grado di affrontare al meglio le nuove sfide che il mercato sta affrontando.

Alla base dell’obiettivo sociale del Laboratorio digitale vi era il desiderio di dare un supporto alle nuove generazioni che si affacciano al mondo del lavoro, dando loro la possibilità di acquisire un bagaglio formativo concreto legato al nostro settore. Anche con questa edizione la Compagnia accoglierà ad ottobre due studenti del Laboratorio per uno stage di 6 mesi al proprio interno.


La diffusione interna

CNP UniCredit Vita organizza mensilmente, tramite il Gruppo di lavoro Valorizzazione delle diversità, workshop informativi su temi legati alla diversity ed al work-life balance, ai quali i Dipendenti possono partecipare liberamente durante la pausa pranzo.

Questi momenti sono altresì l’occasione per presentare le nuove iniziative di welfare aziendale e per sensibilizzare i Dipendenti sui temi della diversity e dell’inclusion. Una serie di workshop sulla managerialità femminile e sulla gestione dello stress, un progetto Straight alliance volto a rafforzare l’“alleanza” tra persone omosessuali ed eterosessuali per favorire un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso delle differenze, un ciclo di incontri sull’alimentazione per sensibilizzare i Dipendenti sugli effetti dell’alimentazione sulla salute e sull’importanza della prevenzione, sono solo alcuni esempi di queste iniziative.


Press & Media


IL NETWORKING

Dal 2015 CNP Vita aderisce ad importanti network ed associazioni di aziende volti alla promozione della diversità e nell’inclusione, nonché alla condivisione e diffusione dei principi di sostenibilità nel mondo aziendale.

Queste le realtà alle quali la Compagnia aderisce:

  • Valore D associazione impegnata nella promozione del talento delle donne nel mondo del lavoro e nel sostegno alla managerialità femminile;
  • Parks - Liberi e Uguali realtà operante principalmente nell’ambito dei temi della diversity e dell’inclusion, con particolare riguardo alle tematiche inerenti l’orientamento sessuale.
  • Jointly società attenta a promuovere e condividere iniziative di welfare aziendale;
  • CSR Manager Network, network di soggetti coinvolti direttamente nei temi della sostenibilità aziendale;
  • CCI – Chambre de Commerce Française en Italie, primo business network franco-italiano che offre spazi di incontro e di networking in tema di diversità e di responsabilità sociale d’impresa.

LE CERTIFICAZIONI

Dal 2011 CNP Unicredit Vita aderisce all’UN Global Compact a testimonianza del proprio impegno nel promuovere il rispetto dei diritti umani, l’applicazione di eque condizioni di lavoro, la protezione dell’ambiente e la lotta alla corruzione.

Coerentemente la Compagnia intende allinearsi ai dieci principi enunciati nel Patto mondiale dell’ONU.

Le iniziative intraprese dall’azienda in tal senso sono rese pubbliche nell’annuale Communication on Progress.


I dieci principi del Patto mondiale dell’ONU

Diritti Umani

1. Alle imprese è richiesto di promuovere e rispettare i diritti umani universalmente riconosciuti nell'ambito delle rispettive sfere di influenza.

2. Assicurarsi di non essere, seppure indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani.

Lavoro

3. Alle imprese è richiesto di sostenere la libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva;

4. L’eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato e obbligatorio;

5. L’effettiva eliminazione del lavoro minorile;

6. L’eliminazione di ogni forma di discriminazione in materia di impiego e professione.

Ambiente

7. Alle imprese è richiesto di sostenere un approccio preventivo nei confronti delle sfide ambientali;

8. Intraprendere iniziative che promuovano una maggiore responsabilità ambientale;

9. Incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che rispettino l'ambiente.

Lotta alla corruzione

10. Le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l'estorsione e le tangenti.

Profilo Societario

CNP Vita Social

CSR e Diversity

Solvency II